Briganti

Non sempre e non da tutti i briganti sono stati considerati come una minaccia e un pericolo. Vi sono infatti stati tempi in cui famosi capi briganti, come Carmine Crocco e Ninco Nanco, erano visti dalla povera gente come liberatori, in lotta contro le ingiustizie dello Stato e la prepotenza dei ricchi proprietari terrieri. Il fenomeno del brigantaggio si sviluppò nelle regioni del nostro meridione negli anni successivi all’unificazione dell’Italia, che avvenne nel 1861, quando i nuovi governanti piemontesi imposero leggi e tasse che crearono molta miseria e malcontento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: